Il pesce biologico è il protagonista del sesto appuntamento di Storie Bio.

Siamo giunti al quinto appuntamento con Storie Bio. Il sodalizio creativo e professionale tra la Kaos Communication e Bioqualità, società di consulenza alimentare. Dopo il successo dei mesi scorsi con le arance [gennaio], il latte [febbraio], la pasta [marzo], farina [aprile], miele [maggio] torniamo con una nuova illustrazione a 360 gradi che ha come protagonista il pesce biologico.

Simone Stricelli e Paolo Iammarino, con il contributo di Simona Riccio e dei consulenti di Bioqualità, hanno realizzato un’illustrazione per spiegare in modo divertente, semplice e chiaro il processo produttivo del pesce biologico.

L’uomo e il mare hanno sempre condiviso il legame della vita. Con questa creatività – affermano il direttore creativo Simone Stricelli e il senior graphic Paolo Iammarino – abbiamo voluto trasmttere quanto l’acqua sia una fonte di vita per l’uomo. Abbiamo raccontato la filiera partendo dall’impegno, dall’ingenio e dal talento che l’uomo mette a disposizione per portare in tavola una materia di prima qualità.

Sul blog potete trovare l’articolo completo correlato da un’intervista realizzata da Simona Riccio a Stefano Dini socio di Maricap – Cooperativa Maricoltura e Ricerca. Tutto correlato da una deliziosa ricetta a base di pesce, Orata con caponata realizzata realizzata realizzata dallo Chef stellato Pietro D’Agostino.